home-Your Sub Title Here

Chi Siamo

     


L'Associazione Sollievo Onlus è stata voluta e fondata nel 2001 da Silvana Papandrea e da un gruppo di volontari che si prefiggono di sostenere e dare "sollievo" a famiglie con bambini, adolescenti e giovani in difficoltà.Madrina_abbraccio

 


 

L’Associazione Sollievo opera sul territorio di Leinì e comuni limitrofi tra cui Borgaro e Balangero (valli di Lanzo) e con la sua esperienza di 18 anni di impegno ha potuto constatare quanto è sempre più difficile aggregare giovani in luoghi a loro consoni, nei quali oltre ad incontrarsi tra coetanei possano sentirsi utili, appagati e capiti, sappiano credere e combattere per quei valori che danno senso alla vita ritrovandosi in un contesto protetto al fine di potersi esprimere.
 

Scopi e Finalità

Portare aiuto e sostegno alle famiglie di bambini, adolescenti e giovani, con un occhio di riguardo alle famiglie di soggetti diversamente abili, soggetti con disagi sociali, comportamentali al fine di migliorare la qualità della vita e l'inclusione sociale e difendere la dignità valorizzando la persona, offrendo momenti di tregua ed aiuti concreti attraverso attività educative ed artistiche mirate e  percorsi di crescita personalizzati.

 

Promuove:
- la prevenzione al disagio giovanile;

- la cultura dell’integrazione, inclusione e dell'aggregazione;
- il rispetto dell'ambiente

- la salvaguardia della dignità della persona;

- il rispetto dei diritti umani;

- la fratellanza, la solidarietà e l'uguaglianza;

- i valori dell'AMORE e della PACE.
 

La metodologia di lavoro

La metodologia utilizzata si basa su approcci che rispettano l’individualità e l’essenza del bambino/ragazzo/giovane, permettendo di esprimersi secondo i propri ritmi e interessi.

Attraverso l'incoraggiamento  all'espressione di tutti i talenti, tutti i livelli (fisico, emotivo, mentale e spirituale) possono progredire con intelligenza e creatività, sviluppando così una capacità all’autoesplorazione, un identità e una personalità che sa interagire nel sociale e con gli altri.

Viene favorita la condivisione dei saperi, delle intuizioni attraverso la narrazione anche delle proprie emozioni e dei propri vissuti aiutando a sviluppare la consapevolezza.

Ognuno viene invitato a valorizzare le diverse abilità, competenze, qualità, potenzialità che incontra nella relazione con l’altro, favorendo l’inclusione e l’inserimento di ognuno.
 

Il percorso di crescita

Il percorso di crescita avviene attraverso incontri di gruppo e incontri individuali dove l’obbiettivo è di far emergere qualità, risorse e talenti personali. Questo favorisce il superamento di difficolta o disagi che possono presentarsi durante la vita.

L’integrazione è tra i diversamente abili e abili, vivendo la diversità come un punto di forza e opportunità.
 

La base di partenza è stata l’esperienza professionale della Presidente.

Si è consolidata una metodologia di approccio al bambino/adolescente/giovane ed al suo percorso di crescita con l’associazione che oggi può essere definita “strutturata” e riconosciuta proprio a seguito dei risultati conseguiti in questi 18 anni di esperienza.

Alla base della metodologia vi è il riconoscimento dell’Essenza presente in ogni soggetto e la voglia di permettere di esprimerla andando oltre quello che può essere un disagio fisico, emotivo e relazionale. Questo viene offerto come approccio aiutando i volontari e i ragazzi a cercare e a vedere sempre le qualità positive nell’altro e in sé stessi, oltre a cercare di costruire ponti, anziché muri o conflitti nelle relazioni con il fine del bene comune.

 

Attraverso attività di gruppo e incontri individuali si aiuta il ragazzo/ giovane ad esprimersi, a condividere ciò che è, cosa sente, che emozioni prova e lo si aiuta a cercare di comprendere, in modo anche intuitivo, come può trasformare il proprio stato eventualmente di disagio, in agio.

L’ascolto attivo, l’accoglienza, l’amore gratuito e incondizionato che viene condiviso tra i volontari e i bambini/ragazzi/giovani favorisce la regolazione emotiva attraverso la gestione e l’autocontrollo delle emozioni.

Attraverso le attività creative, artistiche e il confronto si permette, a chi si rivolge all’Associazione Sollievo, di esprime quel Se’ prezioso, quella Essenza preziosa che ogni essere umano ha.

Questo permette di sviluppare un’autostima e a riconoscere i propri talenti, le proprie capacità e a esprimerle nella creatività, nella relazione e nella vita di tutti i giorni.

I bambini, ragazzi, giovani divengono protagonisti, mentre i volontari sono degli accompagnatori che promuovono l’espressione, la responsabilità e l’autonomia dei singoli.
 

I servizi offerti

Grazie ai locali concessi in comodato d’uso dal Comune di Leinì, è riuscita a creare un ambiente sereno, confortevole e accogliente, dove le famiglie possono rivolgersi, trovando persone volontarie capaci e qualificate.

Spesso, i bambini e i ragazzi che vivono un disagio, hanno difficoltà ad inserirsi all’interno del loro stesso nucleo familiare, oltre a quello sociale;

l’Associazione mira ad aiutare i bambini/adolescenti/giovani e le famiglie a ripristinare il giusto equilibrio attraverso prevenzione, orientamento e supporto morale con uno sportello ascolto e attività concrete.

Il Sollievo, grazie all’attivazione di diversi laboratori creativo/artistici, realizza spettacoli e musical che coinvolgono bambini, giovani e famiglie migliorando e alleggerendo il loro vivere quotidiano coinvolgendoli tutti in gruppi di lavoro.

I progetti hanno come obiettivo la creazione di una rete di collaborazione sinergica, dove le potenzialità dei volontari, genitori, bambini e professionisti entrano in relazione diventando parte attiva del progetto artistico/educativo coinvolgendo tutti i partecipanti.